Riaffermare il ruolo pubblico nell’economia

Due crisi, una soluzione!

Riaffermare il ruolo pubblico nell'economia

Stimolare l’economia con sussidi pubblici vincolati alla riconversione ecologica e istituire una programmazione precisa per una rapida riconversione verso imprese sostenibili.

È importante riaffermare il ruolo del settore pubblico nell’economia, nella produzione di beni e servizi essenziali e soprattutto nella transizione, affinché prevalga l’interesse collettivo sul profitto personale. Gli enormi pacchetti di stimolo economico che verranno varati devono essere garantiti solo a seguito di impegni vincolanti verso la riconversione ecologica. E’ fondamentale che lo stato diventi un attore primario di indirizzo nel processo della  transizione su tutto il territorio e quindi coordini, supporti  e controlli le aziende – in particolar modo le partecipate – affinché rispettino i target climatici dell’IPCC. La crisi petrolifera crea il momento perfetto perché il controllo del settore energetico torni in mano pubblica, in modo da puntare verso una rapida e totale riconversione. È necessario infine contrastare con decisione l’evasione fiscale, per mettere a disposizione pubblica più risorse per il benessere della collettività, e per assicurare una tassazione più equa e inferiore in special modo sul lavoro.

Ritorno al Futuro
Scopri la campagna

Clicca qui sotto per leggere tutti gli altri punti della campagna di rinascita post-Covid. Il nostro obiettivo è quello di rilanciare l’economia puntando sula transizione ecologica, per risolvere in questo modo sia la crisi economica che quella climatica!